Milano – Fermata Palestro altra brusca frenata, 4 contusi

Milano - Fermata Palestro altra brusca frenata, 4 contusi, ore 14.30. Un'altro metrò frena improvvisamente, feriti 4 passeggeri oltre i 17 di questa mattina.

L'incidente si è verificato a Palestro, lungo la linea rossa. Due persone hanno chiamato il 118, facendosi medicare sul posto, altri due altri passeggeri invece, dopo aver richiesto l’intervento del 118, sono stati portati in ospedale in codice verde.

Questa mattina la causa della brusca frenata è stata causata da una donna entrata nel tunnel del metrò a Loreto, che ha causato uno stop di dieci minuti proprio nell'ora di punta, le 8. La linea elettrica è stata subito disattivata e sono intervenuti i vigilantes di Atm, che hanno seguito la donna temendo propositi suicidi.

La donna, in stato confusionale, è stata trasportata al Policlinico.

Ma il disagio peggiore è arrivato poco dopo, quando la linea elettrica è stata riattivata: l’errore umano di un macchinista ha fatto scattare la frenata automatica su un treno all’altezza della fermata Uruguay.

Il conducente del convoglio che, al momento del blocco, si trovava fermo alla stazione di Bonola è regolarmente ripartito quando la corrente è stata riattivata. A quel punto avrebbe dovuto procedere  a una velocità non superiore ai 15 chilometri orari. Ma si è dimenticato che in quel tratto i binari sono in discesa e quindi il contachilometri ha segnato i 18 km/h.

Forte scossone, momento di paura: 13 passeggeri, tra cui due bambini, sono rimasti leggermente feriti dopo essere caduti.

Nel frattempo Atm ha istituito bus sostitutivi, tra le lamentele dei passeggeri. Per agevolare i soccorsi, sono state temporaneamente chiuse al traffico alcune strade adiacenti all'uscita della fermata Uruguay.

Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *