La Sonda InSight atterrerà su Marte lunedì 26 novembre

Il 5 maggio 2018 alle ore 13.05, dalla base californiana di Vandenber è stata lanciata la sonda InSight.

La sonda studierà la geologia di Marte, raccoglierà dati dei terremoti e catturerà informazioni che aiuteranno a capire come sono formati i pianeti rocciosi.

La sonda InSight (Interior Exploration using Seismic Investigations, Geodsey and Heat Transport) ha viaggiato per tutti questi mesi per atterrare lunedì 26 novembre nella linea dell'equatore del pianeta.

Il lander di InSight, equipaggiato con due strumenti scientifici, realizzerà un check up su Marte, ne misurerà l'attività interna, la temperatura e il modo in cui il pianeta oscilla quando viene tirato dal sole e dalle sue lune.

A guidare la sonda sarà il sensore italiano prodotto da Leonardo a Campi Bisenzio (Firenze). Esso calcola in ogni istante l'orientamento della sonda.

La sonda lavorerà circa due anni per scoprire cosa si nasconde sotto la superficie di Marte. Nei 728 giorni di attività cercherà di scoprire nuove risposte sulla formazione di Mercurio, Venere, Terra e Luna.

Potrete guardare l'atterraggio di InSight in diretta streaming dalla Nasa o sul canale 35 di Focus

Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *