Giudice USA ordina rilascio 100 iracheni

0
91

Un giudice del Michigan ha ordinato al governo degli Stati Uniti di rilasciare 100 iracheni detenuti per più di sei mesi mentre tentava di espellerli, accusando il governo di aver agito in modo “ignobile” e di aver presentato dichirazioni “palesemente false”.

Il giudice, Mark Goldsmith, ha anche annunciato di voler adottare una misura rara: sanzionare il governo per il suo comportamento.

Si tratta di un altro schiaffo giudiziario per l’amministrazione Trump in tema di immigrazione. Precedentemente un giudice californiano aveva bloccato la stretta sul diritto di asilo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui