Censis: in calo tv e radio tradizionali

Censis: in calo tv e radio tradizionali

12.22
Meno telespettatori e più radioascoltatori:il video non ha ucciso la radio, anzi, secondo i dati Censis 2018.
Tv digitale a 89,9% e satellitare al 41,2% perdono nell'ultimo anno il 2,3%, mentre crescono web, smart e mobile tv.
Calano gli ascolti di radio tradizionale e autoradio (-2,9 e -2,5%),flessione compensata dalla radio web. Uso di Internet,+3,2%,di smartphone +4,2%. Tra i social restano in testa Facebook e Youtube (56 e 51,8%). I lettori di quotidiani cartacei scende da 67 a 34,7%,non compensati dalla crescita online,+5,2%

Vai all'Articolo Originale
Fonte: Televideo Flash News

Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *